Segui saporiiblei su twitter o diventa fan de i Sapori degli Iblei su facebook

You are here: Home La nostra produzione

Cioccolato Modicano

ciok3 Gli antichi Maya definivano xocoatl quella formidabile bevanda ricavata dalla lavorazione dei semi di cacao attraverso dei passaggi in cui venivano dapprima tostati, in maniera da renderli pronti per la macinatura, alla quale seguiva una mescola liquida dall'aspetto spumoso.
Servito, così, sottoforma di bevanda il cacao risultava essere una miscela amara e poco gustosa ma altamente stimolante della forza fisica oltre che defaticante e rigenerante della psiche.
piramide Conquistati nel 1200 dagli Aztechi, i Maya erano costretti a pagare i tributi proprio coi semi di cacao.
Oggi, naturalmente, siamo abituati ad una bevanda decisamente più dolce e gustosa e il tributo da versare è solo una questione di resistenza alle tentazioni del gusto.
La lavorazione, in tutti questi secoli che ci separano dagli antichi Aztechi è pressochè rimasta invariata. Tramandata alla città dai conquistadores spagnoli, Modica, ancora oggi, porta alto il valore di questa antica ricetta. Nella versione che state gustando nasce l'idea di riportare il più possibile l'antico splendore del cacao all'amaro che ne distingue la sua naturale originarietà .
Dunque meno zucchero e più pasta di cacao amaro affiancato alla varietà di molteplici spezie dal retrogusto incisivo quali il peperoncino, la vaniglia, la cannella, gli agrumi di Sicilia e altri ancora per un unico ritorno di fragranza misto al retrogusto della tradizione.

 

Miele dei Monti Iblei

miele Il miele che nasce sui Monti Iblei è stato ricordato da tutti i più antichi scrittori greci e latini quale il migliore tra tutti. E tale fama ha saputo mantenere nei secoli.
mielefetta
Ancora oggi, nella provincia di Ragusa, è possibile trovare questo miele, per la maggior parte proveniente dal timo selvatico, dal fiore di zagara o dal multiflora mediterranea.
I principali componenti del miele sono: acqua, zuccheri (fruttosio, glucosio, maltosio), acidi (gluconico, citrico, malico, succinico, acetico, formico, lattico, butirico, piroglutaminico, amminoacidi), proteine, sali minerali (potassio, sodio, calcio, magnesio, cloridico, solfati, fosfati, etc.), i pigmenti (carotene, clorofilla, derivati dalla clorofilla), sostanze ed aromi dei fiori (esteri, aldeidi, alcool), tannino, enzimi (invertasi, diastasi), fosfati e vitamine.
Abbiamo voluto iniziare a parlare del miele mettendo in risalto i suoi componenti perchè leggendoli si capisce l'enorme ricchezza di principi attivi di tale prodotto.
100 gr. di miele procurano 300 calorie, che sono immediatamente disponibili subito dopo la sua ingestione senza preventiva digestione. Tale proprietà è di grande interesse dietetico.

 
Cioccolato Modicano

Chi è online

 39 visitatori online

Contattami subito


My status Skype